hai aggiunto

  in ordine

hai aggiunto

CLEVIAN GEL*GEL 50G 1%

CLEVIAN GEL*GEL 50G 1%

AESCULAPIUS FARMACEUTICI Srl
minsan: 027224031
Vai alla descrizione prodotto

 Prodotto non disponibile

AVVERTENZE
Gravi reazioni cutanee alcune delle quali fatali, includenti dermatiteesfoliativa, sindrome di Stevens-Johnson e necrolisi tossica epidermica, sono state riportate molto raramente in associazione con l'uso deiFANS (vedi 4.8). Nelle prime fasi della terapia i pazienti sembrano essere a piu' alto rischio: l'insorgenza della reazione si verifica nella maggior parte dei casi entro il primo mese di trattamento. Cleviangel deve essere interrotto alla prima comparsa di rash cutaneo, lesioni della mucosa o qualsiasi altro segno di ipersensibilita'. Con piroxicam sono stati segnalati casi di eruzione fissa da farmaci (FDE). Piroxicam non deve essere reintrodotto in pazienti con anamnesi di FDE correlata a piroxicam. Potrebbe verificarsi una potenziale reazione crociata con altri oxicam. La quota di principio attivo assorbita attraverso la cute, di norma, non raggiunge in circolo concentrazioni tali da esporre a rischi di effetti indesiderati quali quelli conseguenti all'uso sistemico del farmaco. L'applicazione di prodotti per uso topico, specie se protratta, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.In presenza di reazioni di ipersensibilita' si dovra interrompere iltrattamento ed istituire una terapia opportuna. Vedere anche sezione 4.5 Interazioni con altri medicinali e altre forme di interazione.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antinfiammatorio non steroideo per uso cutaneo.
CONSERVAZIONE
Nessuna speciale precauzione per la conservazione.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo (piroxicam) o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
DENOMINAZIONE
CLEVIAN 1% GEL
ECCIPIENTI
Metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, polietilenglicole, alcool etilico, essenza di silverpin, carbossipolimetilene, etanolamina, acqua.
EFFETTI INDESIDERATI
Reazioni bollose includenti Sindrome di Stevens-Johnson e Necrolisi Tossica Epidermica (molto raramente). L'uso, specie se prolungato del prodotto, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione e di irritazione locale. Raramente reazioni immediate con orticaria e broncospasmo. In tal caso occorre interrompere il trattamento. Frequenza non nota:eruzione fissa da farmaci (vedere paragrafo 4.4).
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
In via precauzionale a meno che il medico non lo ritenga assolutamentenecessario, si sconsiglia l'uso di Clevian gel durante la gravidanzae l'allattamento.
INDICAZIONI
Clevian gel si usa per stati dolorosi e flogistici di natura reumaticao traumatica delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti.
INTERAZIONI
In base agli studi di biodisponibilita' e' estremamente improbabile che il piroxicam crema spiazzi altri farmaci legati alle proteine plasmatiche. Tuttavia i medici dovranno tenere sotto controllo i pazienti trattati con Clevian gel e farmaci ad alto legame proteico per eventualiaggiustamenti e dosaggi
POSOLOGIA
Spalmare una opportuna quantita' di gel sulla parte dolorante massaggiando lentamente fino a completo assorbimento, ripetendo la applicazione due-tre volte al giorno.
PRINCIPI ATTIVI
100 g di gel all'1% contengono: Piroxicam g 1 Per gli eccipienti, vedere 6.1.

  • Ritiro in Farmacia Spedizione Gratuita

Form Contatti

inserisci i tuoi dati
inserisci la tua richiesta
compila capcha e informativa privacy